I CINQUE PORTI DELL'ADRIATICO SULLA "VIA DELLA SETA"

I porti italiani dell'Alto Adriatico lanciano la sfida ai porti di Pireo, Instanbul, Rotterdam ed Anversa per diventare il nuovo grande hub degli scambi commerciali tra Cina ed Europa.

 

 

Questo progetto (dal costo stimato di circa 2,2 milioni di euro) ideato dalla NAPA (North Adriatic Port Association) mira a costruire da una parte una piattaforma plurimodale a circa 8 miglia al largo del porto di Malamocco - Venezia - (dove i fondali sono profondi circa 20 metri) al fine di consentire l'attracco delle grandi navi da carico, dall'altra mira a costruire sulla terraferma 5 distinti terminal: tre in Italia (Marghera, Ravenna, Trieste) uno a Koper (Slovenia) e uno in Croazia (Rijeka).

Questa nuova tratta diventerà il collegamento più rapido in assoluto tra Estremo Oriente e Europa con un risparmio di 8 giorni di navigazione rispetto alla precedente tratta Shanghai - Amburgo per servire nuovi mercati dell'Est oltre ai tradizionali fino ad oggi serviti.

Clienti e servizi

IFA offre servizi in grado di coprire in modo efficace qualsiasi necessità di trasporto via mare o via terra: dal macchinario completo all' hi-tech, dall'alimentare ai chimici.

IFA

IFA opera dal 1982 nel settore delle spedizioni internazionali, perseguendo da sempre una strategia aziendale che pone al centro del servizio lo sviluppo commerciale del cliente.

IFA International Forwarding Agent SRL | Via Cristoforo Colombo 6, 20066 Melzo (Milano) | tel. +39.02.95736765 - fax +39.02.95737443 | p.iva IT04804330159